| Stampa |

Internet alle volte non va o è lento, perchè?

Aggiunto il:
Giovedì 23 Giugno 2011
Visto:
14498

Risposta

Se il profilo di abbonamento è a traffico giornaliero (Tstart, Tbasic, Tfamily) verificare di non aver esaurito il traffico a disposizione, eventualmente se le esigenze di traffico sono cambiate valutare un upgrade.


Per eseguire un test delle prestazioni si deve partire dall'antenna utilizzando il programma Winbox > Tools > Bandwidth Test come indicato a pag. 13 della guida all'installazione del kit antenna  avendo cura di chiudere tutte le applicazioni che possono generare traffico e rendere inattendibili le misure.

Se le prestazioni misurate tra antenna e internet sono basse può trattarsi di un problema sull'antenna che non riceve bene dalla stazione BTS. Provare a spegnere e riaccendere l'antenna, verificare che i valori radio del collegamento siano rimasti ottimali dall'installazione, non solo l'intensità del segnale ma anche la qualità (% CCQ tx/rx -  parametro che indica la presenza di interferenze) che deve avvicinarsi al 100%. Controllare anche se ci sono avvisi tecnici nella home page del sito che riguardano  lavori in corso sul network o sulla stazione BTS dove ci si collega.

Se non si è in grado di migliorare le prestazioni autonomamente, ripuntando o - nel caso di ostacoli davanti - alzando l'antenna,  chiedere al supporto tecnico (area clienti > nuovo ticket > selezionare l'abbonamento corrente) di provare a fare una verifica da remoto, lasciando l'antenna alimentata, indicando su quale stazione BTS e settore (se noto) ci si collega e la distanza approssimativa.

Se le prestazioni misurate tra antenna e internet sono alte ma quelle tra computer e internet rimangono basse i motivi  possono essere i seguenti:

1) problemi sulla sua rete locale LAN dovuta a configurazione errata o difetti di eventuali apparati installati tra l'antenna e il PC. Se si utilizza un access-point wifi provare ad avvicinare il PC all'access-point o collegare il PC direttamente alla porta LAN dell'antenna. Lo stesso se si utilizzano dei dispositivi powerline.

2) interfaccia ethernet dell'antenna danneggiata in seguito a scariche elettriche/atmosferiche che si manifesta con degrado progressivo delle prestazioni fino alla disconnessione completa dall'antenna. Nei logs di connessione di winbox risultano ripetitivi disconnessioni dell'interfaccia ethernet e il link con l'apparato connesso all'antenna (router Pc switch..) viene stabilito a 10 Mb/s anziché a 100. La velocità sull'ethernet in seguito a questo genere di guasto generalmente non supera i 500 Kb/s. In questo caso l'antenna va fatta riparare.

3) virus, trojan e malware presenti nel PC che, cercando di infettare altri computer sulla rete internet, aprono centinaia di sessioni consumando tutte le risorse disponibili sulla vostra linea. In questo caso il computer è assolutamente da far bonificare da un esperto o da riformattare poiché un antivirus installato o aggiornato dopo l'infezione non può risolvere il problema.

4) problemi dovuti ad eccessivo traffico generato da programmi di condivisione file tipo Emule, Bittorrent, Dropbox, etc installati sul suo PC o su altri PC collegati alla stessa LAN. Se si riscontra sistematicamente un abbassamento di prestazioni dopo un uso intensivo verificare che non siano scattati i limiti QoS http://www.h2net.it/en/supporto-tecnico/faq-h2net/1-h2net-adsl-wireless/60-limitazioni-banda-per-effetto-qos.html. Nel caso di traffico P2P, Netequalizer limita per 15 minuti banda e numero massimo di sessioni apribili contemporaneamente e l'effetto della limitazione è internet a singhiozzo fino a che non si chiude l'applicazione P2P o non la si setta in maniera appropriata http://www.h2net.it/en/supporto-tecnico/faq-h2net/1-h2net-adsl-wireless/50-con-emule-il-mio-voip-va-male-come-posso-fare.html.

5) altri utenti non autorizzati che fanno traffico sulla sua linea tramite wifi non protetto. Maggiori info qui http://www.h2net.it/en/supporto-tecnico/faq-h2net/1-h2net-adsl-wireless/43-posso-condividere-la-mia-connessione-con-altri.html



Categoria:
Parole chiavi: